Elezioni regionali 2024. “Par condicio” e MAG

Elezioni regionali 2024. “Par condicio” e MAG Con Decreto del Presidente della Regione Abruzzo n.

Data:
26 Gennaio 2024

Apri PDFStampa

Elezioni regionali 2024. “Par condicio” e MAG

Con Decreto del Presidente della Regione Abruzzo n. 84 del 19 ottobre 2023 è stata fissata, per il giorno 10 marzo 2024, la data di svolgimento delle consultazioni per l’elezione del Presidente della Giunta della Regione e per il rinnovo del Consiglio Regionale dell’Abruzzo.

Ai sensi dell’art. 9 della legge 22 febbraio 2000 n. 28, a far data dalla convocazione dei comizi (quindi da giovedì 25 gennaio 2024) e fino alla chiusura delle operazioni di voto (cioè sino alle ore 23 di domenica 10 marzo 2024) “è fatto divieto a tutte le pubbliche amministrazioni di svolgere attività di comunicazione ad eccezione di quelle effettuate in forma impersonale ed indispensabili per l’efficace assolvimento delle proprie funzioni”.

Durante il sopraindicato periodo, pertanto, si invitano le suddette Amministrazioni ad effettuare esclusivamente forme di comunicazione dal contenuto strettamente istituzionale e funzionale all’operatività dell’Ente, rammentando, altresì, che la comunicazione deve rivestire oltre al carattere della indispensabilità anche quello dell’impersonalità.

Inoltre, per quanto concerne i modelli MAG da inviare al Corecom, alla luce del rinvio operato da AGCOM all’interno della Delibera n. 29/24/CONS, relativamente alla delibera n. 453/22/CONS, si invita a far riferimento al modello MAG a quest’ultima allegato, da riadattare con i riferimenti alle elezioni regionali che avranno luogo il prossimo 10 marzo in Abruzzo.

Allegati:

 

 

 

Ultimo aggiornamento

28 Febbraio 2024, 12:57