Diritto di rettifica

In cosa consiste il diritto di rettifica

Chiunque si ritenga leso nei propri interessi morali o materiali da un programma radiotelevisivo locale in cui vengono trasmesse affermazioni o immagini contrarie a verità, può ricorrere al Corecom Abruzzo per chiedere l’esercizio del proprio diritto di replica ai sensi dell’art. 32 del D.Lgs. n. 177 del 31/7/2005.

Cosa occorre fare prima di ricorrere al Corecom

Chiedere per iscritto (via e-mail, fax, o posta ordinaria) all’emittente locale la rettifica della notizia. Nel caso in cui l’emittente non dia seguito a tale richiesta, ci si può rivolgere al Corecom.

Quali sono le modalità di invio della richiesta al Corecom Abruzzo?

La richiesta di rettifica va inviata per iscritto al Corecom Abruzzo, allegando la documentazione che provi l’avvenuta preventiva richiesta di rettifica inoltrata all’emittente e, nel caso, l’eventuale rifiuto della stessa.

Quali sono gli elementi della richiesta?

  1. il nome, il cognome, la residenza o il domicilio, il numero telefonico di chi fa la richiesta;
  2. gli elementi necessari ad identificare le notizie di cui si chiede la rettifica.

In che modo bisogna inviare la richiesta?

La richiesta può essere inviata alternativamente tramite:

  • consegna a mano presso gli Uffici del Corecom Abruzzo il mercoledì e il venerdì dalle 10,00 alle 12,00;
  • raccomandata A/R indirizzata al Corecom Abruzzo c/o Consiglio Regionale dell’Abruzzo, Via Michele Jacobucci, 4 - 67100 L’Aquila;
  • PEC: corecom@pec.crabruzzo.it

Cosa succede dopo l’inoltro della richiesta?

Il Corecom Abruzzo, dopo aver verificato la fondatezza della richiesta, ordina all’emittente l’immediata rettifica con apposito provvedimento.

Qualora l’emittente non effettui, in tempi brevi, quanto richiesto, il Corecom trasmette la documentazione all’Autorità Garante per le Comunicazioni che ha la facoltà di determinare una sanzione a carico dell’emittente locale.

Annalisa Ianni, 0862.644886 - annalisa.ianni@crabruzzo.it

Anna Maria Montagnani, 0862.644457 – annamaria.montagnani@crabruzzo.it