Convegno su fakenews e cyberbullismo e consegna del Vademecum

Nell'aula magna del convitto nazionale "Melchiorre Delfico" al convegno "Fake news e Cyberbullismo” il Corecom, in una sala gremita di studenti, ha dato vita ad una vera e propria lezione sui pericoli dei nuovi media ed in particolare dei social network.

Tutti i relatori hanno informato i ragazzi dei gravi pericoli che si corrono abusando della rete e dei social network come facebook e whatsapp. Rischi che a volte si trasformano in reati che inconsapevolmente si possono commettere. Ai ragazzi sono stati inoltre forniti strumenti per evitare di ritrovarsi vittime del cyberbullismo ma anche per essere inconsapevolmente dei bulli che commettono reati tramite la rete.

Filippo Lucci ha ricordato le numerose iniziative messe in campo dal Corecom Abruzzo in questo settore come lo sportello della web reputation e del cyber bullismo, affermando che il Corecom è stato il primo organismo ad aprire in ambito nazionale un contatto con gli adolescenti grazie anche alla collaborazione della Polizia postale. "E' un programma ancora in corso- ha detto Lucci – abbiamo quasi cinquanta tappe itineranti da tenere in tutta la Regione su questi temi.

Noi abbiamo fatto una scelta precisa – ha concluso - Monitorare questo settore ed essere in prima linea per combatterlo. Credo che l'Abruzzo su questi temi oggi rappresenti un caso che fa "scuola" a livello nazionale."

Tra gli illustri ospiti interventi spiccano i nomi di Pietro Mennini (Procuratore Generale presso la Corte d'Appello dell'Aquila), Alessandro Iacoboni (Presidente del tribunale di Teramo) e Ivana Nasti (Direttore Agcom). Tra i relatori si sono avvicendati, Laura Colica (Sostituto procuratore della Repubblica di Teramo), Roberto Polella (Procuratore della Repubblica presso il Tribunale dei minori dell'Aquila) e Antonio Guerriero (Procuratore della Repubblica di Teramo). Ha moderato l'incontro il giornalista del quotidiano Il Centro, Rossano Orlando.

Agli studenti presenti è stato consegnato il manuale redatto dal Corecom Abruzzo su cyberbullismo e web reputation, una mini guida di facile comprensione su come difendersi dai pericoli della rete.

scarica il Vademecum del Corecom

AGCom Regione Abruzzo Consiglio Regionale Abruzzo