AVVIO NUOVA PIATTAFORMA CONCILIAWEB

Si comunica che dal 23 luglio 2018 entrerà in vigore il nuovo Regolamento sulle procedure di risoluzione delle controversie tra utenti e operatori di comunicazioni elettroniche (delibera. n. 203/18/CONS, modificata dalla delibera n. 296/18/CONS) ed entrerà in funzione la nuova piattaforma telematica di gestione delle procedure “ConciliaWeb“, che semplificherà la procedura di presentazione delle istanze e non richiederà la presenza fisica degli utenti nelle sedi di conciliazione.

Si informano, pertanto, gli utenti che intendano presentare istanza per il tentativo obbligatorio di conciliazione (formulario UG), per la definizione della controversia ( formulario GU14 ) o per l’adozione di provvedimento temporaneo ( formulario GU5 ) che :

  • il nuovo Regolamento prevede che le istanze siano presentate solamente attraverso la piattaforma ConciliaWeb, accedendo, a partire dal 23 luglio 2018, alla pagina web http://conciliweb.agcom.it; da tale data, dunque, non sarà più possibile inviarle tramite: e-mail, PEC, telefax, posta raccomandata oppure consegnarle a mano;
  • le istanze presentate entro il 22 luglio 2018 seguiranno l’iter previsto dal precedente regolamento (delibera n. 173/07/CONS).

AVVISO URGENTE PER GLI UTENTI

Si comunica che il 23 luglio 2018 entrerà in vigore il nuovo regolamento sulle procedure di risoluzione delle controversie tra utenti e operatori di comunicazioni elettroniche (del. n. 203/18/CONS, modificata dalla delibera n. 296/18/CONS) ed entrerà in funzione la nuova piattaforma telematica di gestione delle procedure “ConciliaWeb”, che semplificherà la procedura di presentazione delle istanze e non richiederà la presenza fisica degli utenti nelle sedi di conciliazione.
A causa della dismissione, da parte del nostro fornitore, del sistema gestionale attualmente in uso a partire dal 1° luglio 2018 questo Corecom si troverà nella impossibilità di ricevere nuove istanze per il tentativo di conciliazioni fino alla data di entrata in funzione della nuova piattaforma.
Ai sensi dell’art. 27, comma 3, del regolamento di procedura approvato con la delibera n. 203/18/CONS, a causa della temporanea impossibilità di questo Corecom a svolgere la funzione conciliativa, nel periodo intercorrente tra il 1° e il 22 luglio 2018 le istanze di conciliazione potranno essere presentate presso uno dei seguenti organismi:
a) Commissioni di negoziazione paritetica che prevedono la partecipazione delle Associazioni di consumatori, iscritti nell’elenco di cui alla delibera n. 661/15/CONS;
b) organismi ADR iscritti nell’elenco di cui alla delibera n. 661/15/CONS;
c) Camere di conciliazione istituite presso le Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura aderenti al protocollo d’intesa stipulato tra l’Autorità e UNIONCAMERE.
Si informano pertanto gli utenti che intendano presentare istanze di conciliazione che:
- il nuovo regolamento prevede che le istanze siano presentate solamente attraverso la piattaforma ConciliaWeb, accedendo, a partire dal 23 luglio 2018, alla pagina web https://conciliaweb.agcom.it; pertanto, da tale data, non sarà più possibile inviarle tramite e-mail o PEC, fax, posta raccomandata oppure consegnarle a mano;
- è opportuno, al fine della presentazione delle istanze, valutare se rivolgersi agli organismi sopra elencati o attendere il 23 luglio p.v., onde poter usufruire dei vantaggi offerti dalla nuova piattaforma on-line;
- le istanze presentate tra il 1° e il 22 luglio 2018 non potranno essere ricevute da questo Corecom.

eventi e pubblicazioni

  • Corecom e Polizia Stato a Pescara e a Teramo

    Pescara e Teramo sono state le città abruzzesi toccate dal tour italiano della Polizia di Stato realizzato allo scopo di educare gli studenti sui temi dei social network e del cyberbullismo. In tutto 47 tappe per la campagna "Una vita da social" che ha visto protagonista un tir attrezzato di sala incontri, computer e altre tecnologie che è sostato nelle piazze delle maggiori città italiane. L'Abruzzo ha ospitato il camion "antibullismo" a Pescara il 26 marzo e a Teramo il 27. A fianco della Polizia Postale c'è stato  anche il Corecom Abruzzo che con i suoi esperti ha contribuito a fare formazione sui temi oggetto della campagna. "Una presenza istituzionale molto importante – sottolinea il Presidente Corecom, Filippo Lucci – Collaboriamo da tempo con la Polizia Postale abruzzese e la partecipazione congiunta a questo evento suggella il patto siglato con le forze di polizia a tutela della salute fisica e psicologica degli adolescenti. Informare ed educare, prevenire e partecipare, sono...

    Leggi tutto...

AGCom Regione Abruzzo Consiglio Regionale Abruzzo